Donna BeFan

Capelli: ecco i tagli per l’autunno inverno 2013-2014

Sì ai capelli lunghi e lisci, lunghi ed ondulati e ai capelli luminosi e naturali per essere alla moda seguendo le tendenze 2013 -2014.

31 luglio, 2013 by Corrada Rossi in Bellezza con 0 Commenti

Scopriamo insieme quali sono le ultime tendenze per i capelli donna nella stagione autunno inverno 2013 – 2014. Quali sono i consigli della moda e degli hair stylist. Colore, taglio ed acconciature per una donna con stile e sempre alla moda.

Permane anche per la stagione fredda il taglio lungo. Ma la particolarità che contraddistingue la pettinatura è la riga tutta da una parte che permette al volto di rimanere scoperto, ma sempre contornato da questo movimento ondulato dei capelli che incornicia e regala movimento.

Taglio lungo o corto, caschetto liscio o taglio lungo liscio, la riga centrale è sempre di moda. Una pettinatura molto naturale e easy per una donna alla quale piace mantenere uno stile semplice e sobrio rispettando sempre i dettami della moda.

L’effetto bagnato, che sembrerebbe quasi più un’acconciatura di tendenza estiva e primaverile, risulta essere una pettinatura prettamente autunnale ed invernale. Anche qui i capelli o lunghi o corti, l’effetto bagnato dei capelli regala al volto uno stile elegante ma al tempo anche strong.

La tendenza principale per l’autunno inverno 2013-2014 è quella di lasciare il volto scoperto quindi coda di cavallo alta, capelli tirati indietro lunghi o corti che siano, acconciature che raccolgono i capelli di lato al viso o dietro con chignon, molto in voga, alto e tirato o con effetto più spettinato, tutte pettinature caratterizzate dall’effetto tirato e dal volto scoperto che risulta essere di grande tendenza per regalare più luce al viso accentuandone anche la bellezza con un trucco adatto.


Movimento per capelli ondulati e morbidi, effetto bagnato, effetto tirato o code morbide ed ondulate sono la tendenza maggiore per i capelli donna nella stagione autunno inverno 2013-2014.

Non manca però anche l’effetto più retrò, quindi acconciature raccolte molto morbide. Le trecce, soprattutto quella alla francese, sembrano essere di gran moda, da quella più classica a quelle più elaborate e raccolte.

Per le donne più eccentriche ed esplosive invece risultano essere di grande tendenza le acconciature voluminose e spettinate. Per una donna che vuole osare e che vuole restare al centro dell’attenzione poi bastano copricapi in pelliccia ed esagerati per farsi notare.

Per dare invece colore al viso e ai capelli sono sufficienti, con l’arrivo della stagione fredda, colpi di sole illuminanti, nuance molto naturali che non risultino troppo artificiali e di cattivo gusto. Non sono più di moda i biondi ossigenati e poco nature. Lo stesso vale per le donne chiare che vogliono un colore più scuro, non bisogna esagerare con colorazioni troppo artificiali, sono sufficienti piccoli dettagli di luce per dare colore e luminosità. Di gran voga il nero corvino e il biondo chiaro.

 

 

 

 

 

Tag: ,

Articoli simili che ti potrebbero interessare

 

Commenta l'articolo, cosa ne pensi?

 

Suggerisci la notizia ad un tuo amico
   
Ads:
Ads: